Migliori App per creare video per TikTok

3 App di Editing Video per TikTok, come montare video per TikTok

Ormai si può dirlo con assoluta certezza: con Facebook e Instagram, si è aggiunto un nuovo social network. Si tratta di TikTok, che tanto sta facendo discutere nel mondo. Non solo per il suo incredibile successo. 

Ma anche perché ci sarebbero dei problemi legati alla privacy. Ma non è di questo che vogliamo parlarti: semplicemente, di una cosa che sul social network cinese va di moda. I video. 

TikTok è un social nato e pensato per i video. Quindi, devi fare video di altissima qualità.

Editing  video per TikTok

Proprio per questo, è necessario che tu riesca, comunque, a sapere come fare dei video accattivanti. Non basta, magari, fare un filmato con il tuo smartphone e, poi, ricondividerlo così com’è. Ma, anzi, è necessario che sia diverso, accattivante, unico.

Come fare per modificare un video prima di pubblicarlo su TikTok? Nel prossimo paragrafo ti diremo tre app che potrebbero esserti molto utili. Ma, prima, vogliamo svelarti due piccoli segreti, che riguardano come scaricare un video da TikTok senza watermark.

Ci sono, in realtà, due modi. La prima è utilizzare un’app di download video da TikTok che, automaticamente, ti cancella il watermark. Il secondo riguarda, invece, un piccolo stratagemma: utilizzare la funzione ‘Duetto’. Praticamente, con il duetto tu puoi ‘appiccicare’ il video della persona a cui ti rivolgi il tuo filmato. A questo punto lo fai e poi, con la funzione ‘Ritaglia’ che ha qualsiasi telefono, puoi tagliare la parte del video che ti interessa.

Senza dimenticare che, comunque, anche lo stesso TikTok ha delle piccole funzionalità per montare i tuoi video. Nulla di così professionale ma, quantomeno, ti permette di personalizzare il tuo video. Ad esempio, puoi aumentare o diminuire la velocità di riproduzione o aggiungere dei filtri, effetti vocali, visivi o anche mettere dei testi in maniera anche divertente. 

Abbiamo già scritto una guida ai migliori software per editing video, ma oggi vogliamo mostrarti le 3 migliori app per editare un video direttamente dal tuo smartphone, nel formato corretto.

Le tre migliori app per editare un video su TikTok

#1 Adobe Rush

Adobe Rush
Adobe Rush

No, non è ovviamente Adobe Premiere. Ma comunque fa il suo con onore. Anche perché è un’app che è dedicata a TikTok. Nel senso che tutte le funzioni sono rivolte a questo social network che sta prendendo sempre più piede in Italia e nel mondo.

Infatti, ti permette non solo di condividere i video direttamente su TikTok (può sembrarti una banalità ma ti assicuriamo che non lo è affatto) ma è anche compatibile con i sistemi più professionali di Adobe. Del resto, la casa madre è la stessa. 

Inoltre, è molto semplice da utilizzare, tanto è vero che spesso la utilizzano anche i principianti. Un altro piccolo segreto del successo di questa app riguarda anche il fatto che è multi-piattaforma. Con un click, quindi, teoricamente puoi condividere il tuo video ovunque.

Tra le funzionalità presenti, c’è la possibilità di regolare la luce, la gradazione e anche la velocità. Non solo: c’è anche il filtro vividezza e ombre. Ha anche una versione a pagamento e, ovviamente, quella gratuita presenta dei limiti. Come ad esempio, lo spazio non troppo ampio del cloud e la possibilità di esportare solo 3 video al mese. 

#2 InShot Video Editor

InShot App Android
InShot App Android per Video Editing

Sì, lo sappiamo. Questa app la trovi praticamente consigliata ovunque. Ma ti assicuriamo che è impossibile non farlo. Semplice da utilizzare, comoda, pratica e molto intuitiva. Come se non bastasse, ha anche una versione gratuita. Quindi, se vuoi cominciare a interfacciarti nel mondo dei video, puoi utilizzarla tranquillamente.

La versione gratuita, però, presenta due limiti molto stringenti: la presenza di pubblicità e della filigrana. Praticamente, se non acquisti il pacchetto Premium ti ritroverai dei banner pubblicitari mentre stai creando il video e, a video terminato, ci sarà una filigrana di InShot. Nulla di irreparabile, comunque.

Disponibile per Android e Ios, uno dei suoi punti di forza è la sincronizzazione perfetta tra video e audio nonché la ricchezza di funzionalità per il tuo montaggio. Ti permette, ovviamente, di condividere i tuoi filmati sui social, ritagliare un video, cambiare la velocità di riproduzione nel video stesso e, se lo ritieni opportuno, anche unire due o più filmati. 

Puoi anche mettere la tua musica preferita (ma occhio al copyright) oppure affidarti a canzoni che non hanno il diritto d’autore. Sta a te decidere se vuoi rischiare o meno in tal senso. 

#3 Fuminate

Funimate Video Editing
Funimate Video Editing

In questo caso vogliamo partire da una piccola pecca (per questo è al terzo posto). Forse l’unica ma è davvero singolare: questa app non permette la gradazione dei colori. Sembra strano ma è davvero così.

Inoltre, come per InShot, nella versione gratuita c’è una filigrana. In quest’ultimo caso, però, puoi eliminarla semplicemente attivando l’abbonamento Premium.

Al di là di questo, però, Fuminate – app disponibile sia per Android che per IOS – è un ottimo prodotto, anche solo per la facilità di utilizzo. Infatti, puoi anche applicare delle transizioni tra più video o aggiungere degli effetti musicali con un click.

Inoltre, non soltanto ha decine di effetti visivi ma ti offre la possibilità di crearne dei nuovi. Ma, attenzione, che il bello deve ancora venire.

Infatti, Funimate, ogni giorno, permette agli stessi utenti di sfidarsi tra loro a suon di video, in modo da poter essere riconosciuti e ricevere un piccolo premio. Tra lo staff dell’app, c’è una comunità musicale che avrà il compito di capire quale video merita il riconoscimento. 

Nella versione Premium, comunque, ci sono altre funzionalità che sono tutte da scoprire. Tutte funzionalità adatte per TikTok che ti consentiranno di essere, se utilizzate nel modo giusto, uno degli influencer di questo social network che non vuole proprio rallentare.

Indipendentemente da quale app sceglierai, comunque, se vorrai distinguerti sul serio, non basteranno più semplici filmati dal cellulare. Ma serve qualcosa di diverso, che ti renda unico e riconoscibile. Il motivo? La concorrenza aumenta giorno dopo giorno e non è più possibile sedersi sugli allori. In tempi così veloci, basta un attimo per vedersi scalzato. Quindi, prova tutte queste app e, poi, scegli quale può fare al caso tuo per cominciare ad avere i follower e una certa notorietà.