Pentax Frame: quali sono le migliori del 2021?

Pentax Macchine Fotografiche

Le macchine fotografiche Pentax rappresentano ancora oggi prodotti di estrema qualità. Le ultime uscite, della collezione Pentax Full Frame, ne sono un esempio lampante: queste reflex digitali, specie se abbinate a degli obiettivi di qualità, possono essere estremamente utili e performante.

D’altronde, come appare evidente guardando gli ultimi modelli prodotti, i tecnici della Pentax hanno deciso di andare controcorrente rispetto al mercato attuale e hanno prodotto modelli molto precisi e adatti ad una clientela specifica.

Reflex Pentax, cos’è?

Quando parliamo di Pentax facciamo riferimento ad uno dei brand storici per quanto riguarda la produzione di macchine fotografiche. All’azienda si deve persino il merito di grandi scoperte, come l’autofocus nelle reflex e la modalità automatica nello scattare a priorità di diaframma

Tra i punti forti dell’azienda troviamo il fattore crop, il sensore e la stabilizzazione. I sensori proposti, infatti, sono estremamente performanti e di qualità, soprattutto dopo l’acquisizione da parte della Ricoh: le Pentax “entry level” sono consigliate soprattutto per questo motivo. 

Quale Pentax Reflex scegliere? 

Bene, ma come fare per scegliere la Pentax Reflex migliore? La maggior parte dei prodotti Pentax è caratterizzata da un’eccellente qualità dei materiali. È stata proprio questa la mission del brand, puntare sulla qualità, anche a discapito di una sponsorizzazione marcata (come avviene per altre aziende). Senza dubbio possiamo dire che le fotocamere Pentax siano tra le più resistenti in commercio, a prescindere dal modello. 

Sebbene la scelta non sia molto vasta, visto che sono solo una manciata le Pentax Reflex in commercio, queste riescono a coprire tutte le esigenze economiche e tecniche richieste dai clienti. In particolar modo, la scelta sarà orientata dalle nostre esigenze e finalità: alcuni modelli sono indicati maggiormente per principianti, altri più adatti a professionisti. 

Ci sono alcuni criteri essenziali di cui dovremmo tener presente. Senza dubbio il sensore è una delle caratteristiche che non possono essere sottovalutate. Si tratta del responsabile primo della qualità ottimale delle immagini: le Pentax Reflex montano due sensori differenti, Full Frame e APS-C. 

Altro fattore da non sottovalutare è la sensibilità ISO. Si tratta della quantità di luce che può assorbire il sensore stesso. I valori sono basati sulle diverse situazioni: si tiene conto di ambienti luminosi; di attività svolta in notturna o in presenza di poca luce. Sono estremamente elevati i livelli di sensibilità che possono raggiungere i prodotti Pentax. 

Infine, al giorno d’oggi dobbiamo anche tener presente che le fotocamere siano particolarmente preposte alla riproduzione e registrazione di filmati video. Sebbene i prodotti Pentax non siano prettamente indicati per questo tipo di utilità, o meglio sono maggiormente performanti sotto il profilo fotografico, va detto che si possono comunque riscontrare risultati soddisfacenti. Questo soprattutto in virtù della stabilizzazione meccanica assicurata da parte del sensore, la quale è utile a ridurre i movimenti delle immagini. Le Reflex Pentax possono arrivare a registrare video in Full HD, servendosi di 1920 x 1080 pixel. 

Ma vediamo nel dettaglio i modelli principali. 

Pentax K-70

Pentax K-70 Fotocamera con Obiettivo DA L WR 18-55 mm, Nero
  • Sensore CMOS APS-C da 24 megapixel con stabilizzazione dell'immagine senza filtro passa-basso
  • Resistente alle intemperie e alla polvere, fino a -10° ambiente di lavoro
  • Riduzione Shake integrata con sicurezza dell'esposizione fino a 4, 5 LW con sensibilità fino a ISO 102400
  • Monitor LCD da 3" orientabile con risoluzione di 921.000 punti
  • Contenuto della confezione: Pentax K-70; batteria agli ioni di litio D-LI109; cavo di rete D-CO2E; caricabatterie D-BC109; oculare FR; copertura flash...

In questo caso parliamo di un modello economico di Reflex Pentax. Badate bene che ciò non significa che si tratti di una fotocamera reflex economica in generale (basti guardare il prezzo, di circa 700 euro), anche per quanto riguarda le caratteristiche tecniche. Nella Pentax K-70 troviamo un sensore CMOS APS-C da 24,2 Megapixel stabilizzato. Si possono compensare foto fino a 4,5 stop. 

Processore PRIME MII, tra i più veloci della Pentax, il quale consente di scattare fino a 6 foto al secondo. Sensibilità ISO garantita fino a 102400, con autofocus a 11 punti (di cui 9 a croce). Schermo LCD TFT da 3 pollici. Disponibile anche chip Wi-Fi. 

Pro

  • Autofocus eccellente; 
  • Stabilizzatore che consente di scattare in sicurezza anche con scarsa illuminazione; 
  • Tropicalizzazione utile a fotografare in ambienti poco indicati, senza rischi; 
  • Velocità otturatore elevatissima; 
  • connessione Wi-Fi. 

Contro

  • Autonomia di soli 410 scatti.

Pentax KP

Pentax KP Fotocamera Digitale, Sensore CMOS APSC da 24 Mp, Video Full-HD, Monitor LCD da 3", Argento
  • Sensore CMOS di formato APS-C con 24 MP per immagini perfette
  • Monitor LCD a colori TFT da 3 pollici inclinabile con struttura "air gapless" e vetrino temperato
  • Sensore mobile con Shake Reduction a 5 assi
  • Incredibile gamma di sensibilità da ISO 100 a ISO 819200
  • Pentax kp corpo macchina, sensore cmos apsc da 24 mp, video full-hd, monitor LCD da 3", colore silver

Uno degli ultimi prodotti Pentax. Sensibilità ISO pazzesca, la quale può arrivare anche a 819200, nonostante si tratti di una fotocamera entry level: il prezzo è di 949 euro circa. Consente di scattare fotografie persino al buio: è dotata di un sensore CMOS APS-C da 24,3 Megapixel e di un processore PRIME, stabile e molto veloce. Sicuramente il punto forte è la stabilizzazione del sensore, a 5 assi: questa è assicurata dalla tecnologia Pixel Shift, autofocus Safox 11 a 27 punti di messa a fuoco (25 a croce). 

Le riprese video della Pentax KP sono in Full HD, da 30fps, presente anche qui il chip Wi-Fi, per collegarsi ad internet e condividere le foto, magari dopo averle modificate con delle app apposite. Non è ancora una fotocamera professionale, ma si tratta di un prodotto eccezionale ed utile a chi ha voglia di spingersi oltre. 

Pro 

  • Autofocus che consente di seguire oggetti in movimento; 
  • Tropicalizzata; 
  • Stabilizzatore integrato di alto livello; 
  • schermo LCD utilizzabile anche in live view
  • Wi-Fi

Contro 

  • Autonomia di sole 390 foto.

Pentax K-1

Offerta
Pentax K-1 MarkII Body Fotocamera, Sensore CMOS Full-Frame Stabilizzato da 36.4 MP senza Filtro AA, Nero
  • Sensore CMOS di pieno formato 35mm, da 36,4 megapixel
  • Dispositivo SR II a 5 assi con guadagno di 5 tempi di posa
  • Processore immagine PRIME IV con nuova unità di accelerazione
  • Sensibilità ISO 819200 e Pixels Shift Resolution II
  • Pentax K-1 Mark II Body

Alziamo il livello e andiamo verso un prodotto da 1889 euro circa, estremamente performante. Si tratta dell’unica reflex a sensore Full Frame della Pentax. Presente sensore CMOS Full Frame da 36,4 Megapixel con stabilizzazione a 5 assi, il quale è abbinato ad un processore Prime IV.

Si possono scattare fino a 4,4 foto al secondo, grazie al sistema di autofocus SAFOX 12 e i 33 punti di messa a fuoco di cui 25 a croce. Probabilmente è una delle più potenti fotocamere in commercio. Sensibilità ISO da 819200. Presenti due slot per memoria SD. 

Pro 

  • Sensore che assicura enorme profondità di colore; 
  • sensibilità ISO ottimale; 
  • eccellente qualità del sensore; 
  • autofocus per foto in movimento; 
  • tropicalizzata; 
  • stabilizzatore ottimale per foto in sicurezza; 
  • Due slot per schede SD
  • Wi-Fi

Contro

Nessun “Contro” riscontrato!

Pentax K-3

PENTAX K3 MARK III NU
  • PENTAX
  • Appareil photo numérique
  • Batterie D-LI90, Adaptateur secteur USB, Câble USB, Bouchon viseur, Courroie, Œilleton, Couvercle griffe, Bouchon boîtier, Bouchon prise synchro...
  • 25.7 Mpixels
  • LCD 3,2 pouces

Altro modello considerato tra i più resistenti del mercato. È dotato di 92 guarnizioni protettive, le quali permettono un utilizzo in qualsiasi situazione climatica possibile. Il sensore è un CMOS APS-C da 24,3 Megapixel stabilizzato dal nuovo sistema brevettato Shake Reduction di Pentax. Si possono così recuperare ben 4,5 stop di luce. 

Tecnologia Pixel Shift Resolution che permette di ottenere una massima definizione degli scatti. Processore PRIME III che consente di scattare fino a 8 foto al secondo. ISO da 51200. Prezzo di circa 599 euro.

Pro

  • Ideale per foto di paesaggi per la gamma dinamica del sensore; 
  • autofocus, 
  • tropicalizzata; 
  • Schermo LCD per live view
  • slot SD. 

Contro

  • Niente connessione Wi-Fi.

Conclusioni

Com’è stato facile notare, la Pentax ha messo sul mercato delle fotocamere che possono rispondere ad ogni tipo di esigenza professionale e tecnica. Ogni modello, al contempo, assicura delle prestazioni di livello: non per altro, le entry level Pentax sono considerate tra i modelli più resistenti e performanti.